Sportivi Black Pants Pantaloni Puma Ess Cotton 4g1qzzt Sportivi Black Pants Pantaloni Puma Ess Cotton 4g1qzzt Sportivi Black Pants Pantaloni Puma Ess Cotton 4g1qzzt Sportivi Black Pants Pantaloni Puma Ess Cotton 4g1qzzt Sportivi Black Pants Pantaloni Puma Ess Cotton 4g1qzzt
Maglione Izod V Blue Federal neck 4X4Exq6Tw

Composizione: 68% cotone, 32% poliestere

Materiale: Sportivi

Avvertenze: Lavaggio a macchina a 30 gradi, Lavaggio delicato

Dettagli prodotto

Tipo di sport: Training

Vita: Elastici, Regolabile

Vita: Alta

Dettagli: Tasca interna

Tasche: Tasche laterali

Fantasia: Monocromo

Dettagli: Fascia elastica

Codice articolo: PU141E09S-Q11

Puma Segui

Sportivi Black Pants Pantaloni Puma Ess Cotton 4g1qzzt

Il 50% degli alimenti prodotti in Usa gettato o inutilizzato

Si butta via cibo che potrebbe saziare tre miliardi di persone, mentre 952 milioni soffrono la fame. E' il paradosso di cui si è parlato alla penultima giornata del Salone internazionale del Gusto, al Lingotto Fiere di Torino.

Produrre e distribuire gli alimenti, inoltre, incide per il 40% sulle emissioni di gas serra, ha fatto notare Vandana Shiva, vicepresidente di Slow Food e presidente del movimento ambientalista Navdanya. ''Il 50% del cibo prodotto negli Stati Uniti viene gettato o non utilizzato - ha detto - Invece di un grande business legato alle monoculture, abbiamo bisogno di fattorie che preservino la biodiversita'. Monoculture come la soia non risolvono i problemi legati al cibo, ma li creano''. Il circolo e' vizioso, perche' ''il circuito della produzione industriale ha bisogno dello spreco per creare surplus. Inoltre, l'agricoltura meccanizzata e la vendita di massa richiedono uniformità che si traduce in ulteriore spreco: frutti e ortaggi che non rispettano le misure standard devono essere buttati via''. Le storture del sistema non sono difficili da vedere, ha aggiunto la vicepresidente di Slow Food: ''oggi il cibo è esportato e poi reimportato di nuovo nel suo Paese d'origine, creando un alto profitto per l'agrobusiness. I prezzi della produzione agraria sono scesi, ma quelli delle derrate alimentari crescono, un paradosso creato dalla speculazione che tratta il cibo come mera merce. E' quanto mai necessario - ha concluso Vandana Shiva - ritornare alle origini del cibo e smettere di considerarlo una commodity''.

ShareThis Copy and Paste